Curriculum

Organista, clavicembalista, direttore di coro, compositore.

Nato a Roma, scopre la passione per la musica grazie a un vecchio pianoforte verticale e qualche spartito di musica rinvenuti nella casa paterna a Vasanello (Vt), dove passava le vacanze estive.

Inizia come autodidatta ed entra in Conservatorio dopo la maturità, iscrivendosi al corso di Organo e Composizione organistica, prima all'Aquila e poi a Roma. Suoi maestri sono stati Antonio Saracino per il pianoforte, Annamaria Polcaro e Luigi Celeghin per l'organo.

Dopo essersi diplomato passa al corso di Clavicembalo con la prof.ssa Paola Bernardi, per perfezionarsi in seguito con i maestri L. F. Tagliavini (Bologna) e C. Stembridge (Accademia Chigiana di Siena e Arezzo).

Uscito da Santa Cecilia con il massimo dei voti e la lode, intraprende una carriera concertistica che lo porta a suonare ambedue gli strumenti in giro per il mondo, sia da solo che in formazioni cameristiche o sinfoniche, come la Israel Philarmonic Orchestra diretto da Zubin Mehta, il London Symphony Choir, l'Orchestra Nazionale di Radio Sophia o l'Orchestra Sinfonica di Roma.

È stato organista delle Udienze Generali per papa Giovanni Paolo II durante tre anni e della chiesa di Sant'Ignazio da Loyola durante dodici anni, prima di trasferirsi temporaneamente al Cairo, dove tra l'altro ha fondato e diretto il coro dell'Istituto Spagnolo di Cultura.

Tornato in Italia si trasferisce nella provincia di Viterbo, dove nel 2006 fonda il Festival “Organa Nostra” per valorizzare e restaurare gli organi antichi della Tuscia, fonda il coro “Cantarquì” (per il quale ha scritto parecchi arrangiamenti) e tiene annualmente una masterclass estiva di organo e cembalo.

Interessato alla storia della musica, ha dato varie conferenze e ha pubblicato un libro sulla storica Banda di Tarquinia e un articolo per il prestigioso Galpin Society Journal (Cambridge University).E' in corso di pubblicazione una storia della musica locale di Tarquinia, con notizie sui maestri di cappella della cattedrale dal 1600 al 1938.

Nel 2005 ha inaugurato l'organo Casavant della chiesa di St. Charles Borromeo a Toronto (Canada).

Ha suonato in diversi Festival, come “Arte organica” (Spagna), “Festival di Pasqua”, “Festa della Musica” (Università La Sapienza) e “Le ore dell’organo” (Roma), “Festival del XVIII secolo” (Lecce), “Concerti d’Autunno” e “Concerti di Primavera” (Polesine), “Settembre organistico” (Fabriano), “Suoni dal passato” (Macerata), ”Accademia Organistica Elpidiense” (S. Elpidio a mare), Circolo Culturale Sirolese (Sirolo), a Chieti (IX edizione Theate Musica Antica), Santu Lussurgiu (XI Stagione di Musica Antica), Novara (II Stagione di Musica Antica), I Concerti all’Orto Botanico, I Concerti del Parco, Festival del XVIII secolo (Roma), Festival Barocco (Viterbo), Segni Barocchi (Foligno).

Si è esibito, nella Capitale, presso l'Auditorium Parco della Musica, Teatro Argentina e Oratorio del Gonfalone; a Milano nel Teatro Dal Verme (Milanesiana, con Umberto Eco relatore); Sala Greppi a Bergamo; Festival di Ravello a Villa Rufolo; Palazzo dei Papi e Università della Tuscia a Viterbo; a Salisburgo nella Sala Michael Haydn e in quasi tutte le regioni italiane.

Ha al suo attivo collaborazioni con solisti quali Mariella Devia e Gloria Banditelli ed ha raccolto sempre unanimi consensi da pubblico e critica, compresa la rivista Amadeus.

Dal 2013 suona il tradizionale Concerto di Capodanno sull'organo della chiesa del santo patrono di Salamanca,  San Juan de Sahagùn.

Già docente di Clavicembalo al Conservatorio di Madrid A. A. Maceìn e di Organo al Liceo Musicale Farnesina, vincitore di tre concorsi a cattedra (Musica, Organo, Teoria Analisi e Composizione) affianca, all'attività concertistica e compositiva, l'insegnamento nella scuola statale.

 

>>> VAI ALLA GALLERIA DEI VIDEO di ORGANO

>>> VAI ALLA GALLERIA DEI VIDEO di CLAVICEMBALO

Photo Gallery - Organ

Sala Nervi (Aula Paolo VI) Vaticano, con Giovanni Paolo II
Sala Nervi (Aula Paolo VI) Vaticano, con Giovanni Paolo II
S. Ignazio da Loyola, Roma, org. Tamburini 1935
S. Ignazio da Loyola, Roma, org. Tamburini 1935
Salamanca (Spagna), Catedral Vieja, organo rinascimentale
Salamanca (Spagna), Catedral Vieja, organo rinascimentale
Salamanca, Catedral Vieja, Organo di Salinas
Salamanca, Catedral Vieja, Organo di Salinas
Villares de la Reina (Spagna), organo sec. XVIII
Villares de la Reina (Spagna), organo sec. XVIII
Fabriano, Ss. Biagio e Romualdo, organo G. Callido 1791
Fabriano, Ss. Biagio e Romualdo, organo G. Callido 1791
Il Cairo (Egitto), All Saints' Cathedral, organo Bevington & Sons (sec. XIX)
Il Cairo (Egitto), All Saints' Cathedral, organo Bevington & Sons (sec. XIX)

Summer Masterclasses - Comments

 

<< I highly recommend this summer workshop for keyboard enthusiasts of all levels. I am a beginner and attended last summer’s course an had a wonderful time. I learned so much about baroque keyboard music and how to interpret a piece depending on whether I am playing a harpsichord or a pipe organ. Luca is an excellent instructor and makes you feel right home whether you speak Italian, Spanish or English. His mastery of the teaching, encouraging, and knowledge of this wonderful period of music is outstanding! The collegiality and support of fellow students is also very good, resulting in new friendships. Sign me up, see you all in August! Thank you Maestro Purchiaroni for the opportunity to attend again!>> (Carlos)